Home CHI SIAMO DOVE SIAMO LUDOTECA CONTATTACI
Home
CHI SIAMO
DOVE SIAMO
LUDOTECA
CONTATTACI
FESTE PRIVATE
LA STRUTTURA
GIORNATA TIPO
MENU'
DIARIO DI BORDO
IL REGOLAMENTO
LO STAFF
LA FORMAZIONE
LE FOTO
III° Convegno ACP
Foto
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 
Hakuna Matata è un asilo che nasce dalla volontà di unire la mia esperienza di Psicologa evolutiva, all'interno del nido come Educatore e Coordinatore, con il mio percorso di studi di specializzazione nell'Approccio Centrato sulla Persona.
L'intento è quello di promuovere uno stile educativo centrato sul bambino e non sul ruolo dell'educatore e/o sugli obiettivi scolastici che deve raggiungere, alla ricerca di un'educazione intesa come crescita, come scoperta da parte del bambino del suo mondo interno, accompagnato da un educatore che si senta, prima di tutto, facilitatore della sua crescita, nella piena fiducia delle sue potenzialità, in una relazione affettiva significativa.
Il mio lavoro, e quello del mio gruppo educativo, si regge sulla convinzione che uno stile educativo di questo tipo, adottato fin dalla prima infanzia, faciliterà il bambino nell'interiorizzazione del sentimento di fiducia in sè e negli altri, nel libero sviluppo delle sue potenzialità. Proprio perchè accolto in un clima di amore e accettazione incondizionata positiva, sarà spronato alla socializzazione, all'apprendimento e all'autentica espressione di se stesso - aspetti salienti del percorso di crescita al nido!!

Se i bambini si trovano a vivere in un contesto in cui sperimentano l'accettazione positiva incondizionata, l'empatia, la congruenza, si sentiranno anch'essi liberi di esprimere le proprie potenzialità, i propri sentimenti, di condividere emozioni positive enegative, potendo costruire, a loro volta, rapporti accettanti, empatici e congruenti.
Questo d'arà loro le basi per realizzare, fin dalla prima infanzia, la propria tendenza attualizzante fino a divenire persone adulte capaci di vivere pienamente.

Perchè questo si realizzi, è necessario che l'educatore/facilitatore dell'apprendimento, metta in atto per primo le tre condizioni.
L'educatore pone attenzione all'esperienza del bambino come maggiore fonte del suo apprendimento, è portato a dare fiducia alle sue innate potenzialità e dare valore alla sua esperienza incentivando e sostenendo un apprendimento libero.


Antonella De Dominicis      
Psicologa - Psicoterapeuta  
   

 
Site Map